Tumori e alimentazione: la nutrizione in oncologia

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
L'alimentazione sta assumendo un ruolo sempre più importante per la cura e la prevenzione dei tumori. A darne dimostrazione sono i numerosi studi scientifici che hanno identificato una correlazione tra alimentazione e cancro.
mela verde morsa cura

Di cosa parla questo articolo?

TUMORI E ALIMENTAZIONE: QUALE CORRELAZIONE?

Esiste una correlazione tra tumori e alimentazione?

Spesso si pensa che la perdita di peso durante le cure oncologiche, sia solo un effetto collaterale.

In realtà un’alimentazione studiata per supportare i pazienti oncologici, può aiutare a ridurre la tossicità della radio-chemioterapia, a rinforzare il sistema immunitario e anche a prevenire alcune forme di tumore.

Il nostro Direttore Scientifico, Grazia M. Simone, ha approfondito questo tema, intervistando il Prof. Paolo Pedrazzoli, coordinatore del Master Universitario di II livello in “Nutrizione in Oncologia” che si svolgerà presso il Dipartimento di Medicina Interna e Terapia Medica dell’Università degli Studi di Pavia.

Abbiamo brevemente riportato le informazioni più importanti, ma vi consigliamo di approfondire l’argomento leggendo l’intervista completa.

UNA DIETA PER MALATI ONCOLOGICI PERSONALIZZATA

Ippocrate diceva:

Fa che il cibo sia la tua medicina e che la tua medicina sia il tuo cibo

Questa frase è talmente vera e attuale che è stato istituito un Master di II livello in “Nutrizione in Oncologia”, a riprova di quanto una giusta alimentazione durante la chemioterapia e le cure oncologiche, sia fondamentale per sostenere il paziente durante il suo percorso verso la guarigione.

Infatti, l’alimentazione nei pazienti oncologici non è un effetto, ma una vera e propria forma di terapia che deve essere studiata e calibrata sulla base del paziente in esame.

Questo significa che la dieta deve essere creata a partire dalla diagnosi e deve modificarsi, se necessario, in base alla fase che il paziente oncologico sta attraversando.

In questo modo ci saranno più possibilità che si abbiano dei risultati positivi e anche la qualità della vita ne trarrà ampio beneficio.

In altre parole, per avere maggiori risultati, è sempre meglio seguire un programma nutrizionale personalizzato per pazienti oncologici.

Questo perché ogni individuo è diverso, ogni tumore è diverso e quindi si hanno necessità nutrizionali diverse.

anticancro

LA CORRETTA ALIMENTAZIONE AIUTA LA PREVENZIONE

Come spiega il Prof. Pedrazzoli nell’intervista, dal documento stilato dal WORLD CANCER RESEARCH FUND (WCRF) la corretta alimentazione non solo supporta i pazienti durante le cure, ma aiuta anche nella prevenzione del cancro.

Secondo questo documento, uno dei fattori cruciali nella prevenzione dei tumori è il peso corporeo.

A questo proposito il WCFR fornisce dei consigli di nutrizione preziosi.

IL TUO TEMPO È PREZIOSO!

Resta informato in modo semplice e veloce iscrivendoti alla Newsletter di Sestre.

In più per te il 10% di sconto sul tuo prossimo ordine

L'ALIMENTAZIONE CHE PUÒ PREVENIRE I TUMORI

Veniamo adesso ai consigli alimentari per prevenire l’insorgere di alcune forme tumorali.

vegetali vitamine1. Legumi, verdure e cereali

Una dieta ricca di frutta, verdura, legumi e cereali è l’ideale per mantenere il nostro peso corporeo sotto controllo e, di conseguenza, prevenire il rischio di avere un tumore.

Una dieta ideale è senza dubbio la dieta mediterranea!

2. Ridurre il consumo di “Junk Food”

Il junk food, in italiano anche detto “cibo spazzatura” è un alimento che tipicamente troviamo nei Fast Food. 

Questi cibi vanno assolutamente evitati in quanto ricchi di grassi, amidi e zuccheri che non aiutano a mantenere il nostro organismo in salute ed equilibrio.

3. Ridurre il consumo di carne rossa

È vero, la carne rossa in alcune situazioni fa bene al nostro organismo.

Tuttavia il consumo di grandi quantità di carne rossa può aumentare le possibilità di avere un tumore.

Per questo si raccomanda di non andare oltre i 350 g di carne rossa a settimana.

4. Ridurre il consumo di bevande alcoliche e/o zuccherate

Un eccesso di alcol e di zuccheri nel sangue nuoce al nostro organismo sotto diversi aspetti.

In modo particolare queste sostanze possono aumentare l’insorgere di forme tumorali.

ALIMENTAZIONE E CANCRO: COME INCIDE SUL RISULTATO

La nutrizione incide in modo importante sul risultato delle cure antitumorali.

Una corretta alimentazione può:

  • sostenere il corpo durante le cure radio-chemioterapiche 
  • ridurre la tossicità del sangue
  • ridurre la frequenza dei ricoveri
  • ridurre le complicazioni post-operatorie
  • migliorare nettamente la qualità della vita del paziente

QUANDO IL CIBO NON BASTA, ARRIVANO GLI INTEGRATORI

In diverse occasioni abbiamo parlato della perdita di nutrienti a causa dei metodi di produzione degli alimenti e delle modalità di cottura.

Per non parlare delle quantità di cibo da assumere per assicurarci la dose giornaliera di nutrienti attivi di cui abbiamo bisogno per stare bene.

Ecco perché, come emerge dall’intervista, quando la sola alimentazione non basta a garantirci i benefici di cui abbiamo bisogno, possiamo aiutarci con integratori e integratori naturali.

LEGGI L'INTERVISTA

Grazie per essere arrivato fin qui 😀

Come abbiamo detto, in questo articolo abbiamo brevemente riassunto le informazioni più importanti presenti nell’intervista.

Tuttavia per un maggiore approfondimento sul tema tumori e alimentazione, ti consigliamo di scaricare questo PDF gratuito, in cui troverai tutta l’intervista fatta al Prof.  Paolo Pedrazzoli.

Se questo articolo ti è piaciuto metti un like e condividi 😉

Ricordati di iscriverti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le ultime notizie dal mondo della nutraceutica e della salute (in più riceverai anche il 10% di sconto sul tuo prossimo ordine)

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Sestre

Sestre

Leave a Replay

Benessere Mediterraneo in Capsule

Sestre è una start-up innovativa nata dall’idea di due sorelle di unire la continua ricerca scientifica con l’amore per il cibo e il territorio.
 
Manteniamo alti gli standard di qualità per garantire un prodotto salutare che mantenga le tradizioni millenarie della Puglia.​

NON SAI QUALE INTEGRATORE È GIUSTO PER TE?

CHIEDI A SESTRE!

Rispondi alle domande e ricevi la tua consulenza personalizzata!
INIZIA IL TEST

Articoli Recenti

Segui la Pagina

I Prodotti Nutraceutici Sestre

Non perderti niente!

Resta aggiornato sul mondo della nutraceutica, sui prodotti e le offerte di Sestre.
Per te 10% di sconto sul primo ordine ;)

SAI COSA TI FA STARE BENE?

Fai il test per scoprire l’estratto mediterraneo adatto al tuo bisogno di integrazione

SAI COSA TI FA STARE BENE?

Fai il testo per scoprire l’estratto mediterraneo adatto al tuo bisogno di integrazione